La Leishmaniosi

La leishmaniosi del cane è una infezione protozoaria trasmessa da vettori (flebotomi). E’ una malattia molto diffusa nel bacino del mediterraneo, in particolare in Italia e nella fattispecie nelle nostre zone (dove è presente L. infantum)

Bisogna sottolineare che la leishmaniosi è una zoonosi quindi è una malattia trasmissibile all’uomo (evento comunque raro nel nostro contesto geografico).

Nel cane è responsabile di quadri sintomatici vari e può condurre a morte i soggetti infetti.

Fra i sintomi di più frequente riscontro :

  • Dimagramento
  • Amiotrofia (soprattutto muscoli facciali)cane leishmania
  • Segni muco-cutanei (perdita di pelo, onicogrifosi, eczema furfuraceo, ulcere, noduli sottocutanei)
  • Linfoadenomegalia (aumento di volume dei linfonodi)
  • Splenomegalia (aumento di volume della milza)

Per la diagnosi : basta un test sierologico e/o un agoaspirato

Per la terapia : valutazione iniziale biochimica e biologica – corretta terapia – esecuzione di congrui esami di controllo

Per la prevenzione : Vaccino ed utilizzo costante di repellenti nei periodi di presenza dei flebotomi – barriere fisiche – farmaci preventivi

Lascia un commento